L’evento della scrittura. Sull’autobiografia femminile in Colette, Marguerite Duras, Annie Ernaux (13lab editore)

«Bisognerebbe salutare ogni discorso costruito da una donna. Dico 'salutare' pensando allo sforzo necessario per strapparsi a un godimento afasico, ricettacolo materno, ma anche per tirarsi fuori dalla scia così facile della ripetizione dei sermoni paterni».

Le parole di Julia Kristeva sono un recente regalo (e augurio) da parte di una persona speciale che ha seguito l'inizio di questa avventura, la stesura del mio secondo libro pubblicato il 9 aprile per la casa editrice milanese 13lab (seconda ristampa il 30 aprile).


Richiedi la tua copia in tutte le librerie e sulle piattaforme online:

Il Novecento letterario francese ha portato in scena una scrittura nuova, riflesso di una memoria non più assoggettata a strutture oggettive e soggettive della «domination masculine». Si tratta di una lingua che, per la prima volta, parla alle donne e delle donne, spiega e racconta il sentire e la realtà femminile, si nutre di spazi e tempi propri. Partendo da queste premesse e sulla base delle coincidenze significative (junghiane e non), il libro propone un viaggio alla scoperta dell’affascinante legame tra Colette, Marguerite Duras e Annie Ernaux, tra i testi, gli scritti e le personalità delle tre autrici, che prima di essere tali sono state bambine, adolescenti, amanti e donne. Ognuna ha saputo raccontare se stessa diventando parte di quello stesso racconto. La loro scrittura è l’evento che inaugura l’epoca segnata dall’inclusione, nella letteratura e nella società, del genere e del corpo femminile attraverso le parole, un’epoca che non teme di dare un nome all’indicibile e all’innominabile. Questo viaggio “oltre la carne” racconta di come le tre autrici hanno individuato, nella ricerca autobiografica, la rappresentazione narrativa più autentica della voce femminile. Il libro esplora gli intrecci biografici fra Colette, Marguerite Duras e Annie Ernaux, in un dipanarsi tra letteratura comparata, personali esposizioni aneddotiche, sguardi monografici. Una trattazione a metà strada tra saggistica e narrativa. 

Le recensioni e le interviste al libro sono visionabili alla pagina RASSEGNA STAMPA.


Eventi online e Presentazioni 

L'evento della scrittura su ViaggiLetterari diretta Instagram  martedì 13 aprile ore 21.00 con Giusy Laganà e Federica Funaro. 


L'evento della scrittura presentato tra le novità 2021 della casa editrice in diretta Facebook sabato 17 aprile sulla pagina di LibridaAsporto con Federica Funaro di 13Lab Editore.


L'evento della scrittura su Live Libri in Diretta mercoledì 12 maggio con Giusy Laganà e Mara Lombardo di 13Lab Editore. Qui il link per rivedere la presentazione.


L'evento della scrittura presentato presso il Caffè Letterario della Biblioteca comunale di Terni venerdì 14 maggio con Simonetta Neri, scrittrice e traduttrice.


L'evento della scrittura presentato in diretta sulla  pagina Facebook della libreria Piccoli Labirinti di Parma: Qui il link della diretta: Libreria Piccoli labirinti.


L'evento della scrittura presentato presso la Biblioteca Aldo Fabrizi di Roma venerdì 16 luglio con Gisella Blanco, poetessa e critico.


L'evento della scrittura
presentato presso la Chiesa Castello di San Martino dall'Argine (Mantova) sabato 4 settembre ore 18 con Vanni Buttasi, giornalista della Gazzetta di Parma.


L'evento della scrittura presentato all'interno di Umbria Green Festival mercoledì 8 settembre alle ore 18.00 con Simonetta Neri, traduttrice e scrittrice.

L'evento della scrittura presentato all'interno del programma ReadY mercoledì 13 ottobre alle ore 21.30 da Francesco Campagna (professore e scrittore) e Gisella Blanco (poetessa e critico). Qui il link del canale per vedere la puntata

La scrittura come ponte per l'inclusione. Confronti fra donne
Con Sara Durantini e Raffaella Musicò della libreria Virginia &Co Monza: Vedi la diretta streaming  
Attingendo all'autobiografia di Colette, colei che per prima ha saputo interpretare il suo sentire liberandolo dal giogo culturale e dal determinismo del suo tempo, ci si addentrerà nella scrittura  femminile francese del secolo scorso attraverso la voce e il corpo di altre due icone della letteratura internazionale, Marguerite Duras e Annie Ernaux. Dalle affinità elettive dell'autrice del libro “L'evento della scrittura” pubblicato da 13Lab Milano Editore, prende avvio il viaggio letterario alla base della ri-nascita della voce e del corpo femminili.





[La pagina è in aggiornamento]

Nessun commento:

Copyright by Sara Durantini. Riproduzione riservata. Powered by Blogger.